Buon Compleanno Classicteam!


In una cornice molto speciale, la scuderia Classicteam, che Eberhard sostiene fin dai suoi esordi nel settembre del 2010, ha festeggiato con soci e amici un traguardo importante. Nell’esclusiva location del Museo Nicolis di Villafranca di Verona, culla della storia dell’automobile, allestito ad hoc per l’occasione, il Classicteam ha raccontato in un percorso retrospettivo i suoi primi cinque anni di vita: storia, emozioni, gare, successi e percorsi vissuti con entusiasmo e passione, un grande sogno diventato realtà. Al fianco del Classicteam c’era il partner Eberhard & Co. che insieme al grande campione mondiale Miki Biasion ha consegnato a 3 piloti, che nell’arco dei 5 anni della squadra si sono distinti per meriti speciali, 3 Desk - Clock, novità assoluta della collezione Tazio Nuvolari, personalizzati per l’occasione.

La storia del Team
E’ un legame profondo e duraturo quello che unisce Eberhard & Co. con l’affascinante mondo della velocità e delle sfide dal gusto retrò e risale al 1991, quando la Maison dedica al grande pilota Tazio Nuvolari una speciale collezione di cronografi e diventa Sponsor del Gran Premio a lui dedicato. Dal 2010 l’Azienda ha scelto di condividere questa passione con un partner d’eccezione: la scuderia mantovana Classicteam che sostiene da allora in tutte le gare più importanti.

Dall'idea di Ottaviano Checchi, allora Vice Presidente e Direttore Sportivo della Scuderia, che insieme a due cari amici Corrado Corneliani, Marco Gandino, nell’ordine di Presidente e Vice presidente, nasce Classicteam la prima scuderia mantovana iscritta a CSAI e CONI, che si cimenta nelle gare di regolarità per Auto Storiche. Gli elementi grafici del logo, che coniugano semplici curve e design moderno, ricordano il profilo di un’auto in movimento e vogliono essere il segno distintivo del team, ad iniziare dalla collezione di abbigliamento appositamente creata da Corneliani, brand sinonimo di lusso nel settore della moda maschile, alla personalizzazione dei cronografi “Tazio Nuvolari” che Eberhard ha messo a disposizione degli equipaggi.
 Il sapiente equilibrio di tradizione e innovazione tecnica, la cura di ogni singolo dettaglio e la sensibilità verso l’evoluzione dell’uomo nel suo tempo sono i valori che accomunano Eberhard & Co. e il Classicteam. Il Parco Autovetture merita una particolare citazione grazie ad un arco temporale che abbraccia quasi 50 anni della storia dell’automobilismo italiano e non solo. Tre gli obiettivi della squadra blu, bianco e rossa, tutti ambiziosi e concreti: l’allestimento di una squadra che possa competere ai massivi livelli nelle più importanti manifestazioni di regolarità, incluso il campionato italiano; la promozione della regolarità auto storiche tra i giovani mettendo a loro disposizione una macchina; l’organizzazione di una prova di Campionato Italiano a Mantova.

Post più popolari