2014: 95 anni di Zagato, tutti gli eventi



“Zagato Milano 1919 - 2014”: un nuovo libro celebrativo in serie limitata
Grazie a una lunga amicizia, la Giorgio Nada Editore ha collaborato con Zagato per la pubblicazione del volume “Zagato Milano 1919 - 2014”, un libro celebrativo in serie limitata che racconta l’affascinante storia del carrozziere milanese, l’evoluzione del suo design funzionalista e razionalista e l’influenza che il marchio ha esercitato nel motorsport e nello stile, decade dopo decade. L’opera consta di 208 pagine, create attingendo agli archivi Zagato. “Zagato Milano 1919 - 2014” è disponibile attraverso la rete di vendita della Giorgio Nada Editore in Italia, Regno Unito e Stati Uniti d’America e presso il bookshop del Museo Nazionale dell’Automobile.

Zagato Atelier ha presentato due nuove automobili
Quest’anno Zagato Atelier ha svelato due moderne auto da collezione: l’Aston Martin Virage Shooting Brake Zagato, che ha debuttato al concorso “Chantilly Arts & Elegance” in settembre e la Lamborghini 5-95 Zagato, presentata al “Concorso d’Eleganza Villa d’Este” lo scorso maggio. La prima è un esemplare unico allestito sulla meccanica dell’Aston Martin Virage, commissionata da un cliente europeo. Rappresenta il terzo modello della trilogia Aston Martin Centennial nata nel 2013. La Lamborghini è una produzione in serie limitata.

Compasso d’Oro: due nomination per Zagato
I designer Zagato hanno ricevuto due nomination per il prestigioso Compasso d’Oro: per l’Alfa Romeo TZ3 Stradale e per l’Aston Martin V12 Zagato. Quest’ultima ha conseguito la Menzione d’Onore della giuria tra centinaia di altri prodotti selezionati. Istituito oltre 50 anni fa dall’ADI – Associazione per il Disegno Industriale - il Compasso d’Oro è il più prestigioso premio italiano per il design industriale. Dal 2004, il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo registra tutti i prodotti vincitori per il loro significato storico.

Mille Miglia 2014: vittoria di Mozzi – Biacca, equipaggio del team Scuderia Sports Zagato
Condividendo la stessa passione per le corse che aveva all’inizio della sua attività, oggi Zagato partecipa alle competizioni per auto storiche con Andrea Zagato e Marella Rivolta-Zagato, appassionati piloti. Il team, fondato nel 2009, prende parte alle più importanti manifestazioni internazionali. Quest’anno l’equipaggio di punta del team, Giordano Mozzi e Stefania Biacca, ha vinto la classica corsa di regolarità portando alla Scuderia Sports Zagato il quinto podio consecutivo.

Post più popolari