A VERONA LE AUTO CHE FANNO SOGNARE

Ruote da Sogno torna al Salone dell’heritage veronese esponendo una selezione di 18 auto classiche di grande appeal per gli appassionati.

Tra di esse un tributo a Porsche con cinque esemplari che ripercorrono la storia del brand di Stoccarda nel ventennio ‘60-’80 e tre Alfa Romeo per la gioia degli appassionati della Casa di Arese. Per i palati più raffinati, una vissuta e fascinosa Maserati 3500 GT del 1962 dalla verniciatura impeccabile e dagli interni di grande fascino. Tra le youngtimer una spettacolare ed ammiratissima BMW 3 Evo nera del 1990, che farà sicuramente gola agli appassionati del genere.
Ruote da Sogno sarà al Padiglione 11.

Ruote da Sogno nasce a Reggio Emilia nel settembre 2016 dalla visione di Stefano Aleotti, imprenditore e co- fondatore di Cellularline. Nei suoi 6.000 mq di spazio vanta un’esposizione di automobili e moto d’epoca in vendita, unica nel suo genere: oltre mille e duecento esemplari da tutto il mondo, tra cui pezzi esclusivi provenienti dalle migliori collezioni, perfettamente custoditi, restaurati e certificati. Pronti per essere messi in moto.

Grazie alla professionalità dei suoi specialisti e alla qualità impareggiabile dei suoi prodotti, Ruote da Sogno è diventato in poco meno di un anno un punto di riferimento per l’intero settore delle auto e moto d’epoca: apprezzato dagli addetti ai lavori più esperti, riconosciuto dagli investitori più esigenti, invitato a partecipare alle kermesse internazionali più prestigiose. Inserita nel circuito ufficiale della Motor Valley, l’azienda emiliana è oggi una tappa obbligatoria per collezionisti e appassionati. 

Post più popolari