Automobili Lamborghini segna un altro anno record: 3.815 vetture consegnate nel 2017


Nell'esercizio 2017 (1 gennaio - 31 dicembre), Automobili Lamborghini S.p.A. ha segnato un altro record storico di vendite. Con 3.815 vetture consegnate in tutto il mondo, il produttore italiano di supersportive continua la sua crescita a livello internazionale per il settimo anno consecutivo.

L'anteprima mondiale del Super SUV Urus alla fine del 2017, la cui commercializzazione è prevista dall’estate di quest’anno, segna una svolta nei 54 anni di storia del brand.

“Nel 2017 Lamborghini ha dimostrato ancora una volta di essere in splendida forma. Il raggiungimento di un altro record assoluto per il settimo anno consecutivo conferma il valore del nostro prodotto e della nostra strategia commerciale. Continua a crescere in modo significativo anche la notorietà del marchio, in particolare tra le giovani generazioni, come dimostra il nostro successo sui social. È un risultato straordinario, per il quale vorrei ringraziare tutto il team Lamborghini per il lavoro svolto. Un successo ancora più significativo, se si pensa che abbiamo affrontato una doppia sfida senza precedenti: preparare nuovi modelli della nostra gamma di supersportive e raddoppiare al contempo la capacità produttiva del sito di Sant'Agata Bolognese, in previsione di una svolta radicale nel nostro portfolio prodotti. La première mondiale del nostro nuovo Super SUV Urus lo scorso dicembre è stata senza dubbio l'evento culmine dell'intero anno" ha dichiarato Stefano Domenicali, Chairman e CEO di Automobili Lamborghini S.p.A.

Con una rete commerciale di 145 concessionari in 50 Paesi, nel 2017 le consegne ai clienti in tutto il mondo sono passate da 3.457 a 3.815 unità, segnando un sostanziale aumento delle vendite, +10% in più rispetto all'anno precedente. Grazie a una crescita sostenuta dei volumi di vendita nel corso degli ultimi sette anni, l'Azienda ha quasi triplicato i numeri del 2010 (1.302 unità). Ma nel 2017 la Casa del Toro ha continuato a dimostrarsi al di sopra anche di altri obiettivi commerciali. *

Lamborghini è un marchio globale e la distribuzione delle vendite è ben bilanciata nelle tre macro-regioni, ognuna delle quali rappresenta circa un terzo delle vendite mondiali. Tutte hanno segnato record storici nel 2017, contribuendo alla crescita delle vendite rispetto all'anno precedente: EMEA “Europa, Medio Oriente, Africa” (1.477, +18%), America (1.338, +4%) e Asia Pacifico (1.000, +9%).

Con 1.095 vetture, gli USA si confermano il primo mercato, seguiti da Giappone (411), Regno Unito (353), Germania (303), Greater Cina (265), Canada (211) e Medio Oriente (164). La maggior parte di questi mercati ha visto un aumento significativo delle consegne, segnando traguardi storici a livello nazionale.

Anche le due principali linee di modelli hanno dato il proprio contributo alla crescita complessiva con risultati di vendita record: l'Aventador (modello V12) è cresciuta del 6%, passando da 1.104 a 1.173 unità. Ancora più cospicuo è stato l'aumento delle vendite per il modello V10, la Huracán, che da 2.353 sono arrivate a quota 2.642 (+12%).


Nuovi modelli 2017
L'anno è stato inaugurato dal lancio dinamico del nuovo modello V12, Aventador S Coupé, definendo nuovi parametri di riferimento in termini di tecnologia e performance sia su strada sia su pista. Da settembre 2017 la versione aperta, la Aventador S Roadster, aggiunge una nuova dimensione al piacere di guida.

Presentata al Salone dell'Auto di Ginevra nel marzo dello stesso anno, anche la nuova Huracán Performante si è guadagnata un successo straordinario. Combinando nuove tecnologie e materiali ultraleggeri, aerodinamica attiva con aero vectoring, setup dedicato per lo chassis, trazione integrale e un gruppo motopropulsore ulteriormente migliorato, la Performante ha conquistato numerosi record sul giro sui circuiti internazionali.

A novembre 2017, in collaborazione con due laboratori del MIT (Massachusetts Institute of Technology) di Boston, Lamborghini ha poi dato un primo assaggio del progetto di una possibile supersportiva elettrica del futuro targata Lamborghini. Questa concept car, Lamborghini Terzo Millennio, traduce in realtà design e teorie tecnologiche di domani, mantenendo sempre il fascino estetico, le prestazioni mozzafiato e tutta l'emozione che caratterizzano ogni aspetto di una Lamborghini.

Il momento più importante del 2017 è stato senza dubbio la première mondiale di Urus, il nuovo Super SUV della Casa del Toro, tenutasi lo scorso Dicembre presso gli stabilimenti di Sant'Agata Bolognese. Con il suo terzo modello Lamborghini crea una nuova nicchia nel segmento del lusso, definendo un nuovo punto di riferimento in termini di potenza, prestazioni e dinamica di guida, oltre a offrire design, lusso e una fruibilità quotidiana senza precedenti.

Il programma di investimenti strategici continui di Automobili Lamborghini, in linea con il lancio della Urus, ha visto raddoppiare le dimensioni dello stabilimento produttivo con la creazione della "Manifattura Lamborghini" all'interno dei nuovi impianti e con l'impiego di nuove tecnologie nella sede di Sant'Agata Bolognese. Oltre all'ampliamento dello stabilimento (da 80.000 mq a 160.000 mq), la Urus ha determinato un incremento sostanziale della capacità produttiva e incrementato significativamente il numero dei dipendenti, creando ben 500 nuovi posti di lavoro. Con Urus è previsto anche il raddoppio del numero di unità prodotte in un anno (7.000).


Lamborghini Polo Storico
A marzo 2017, Automobili Lamborghini ha inaugurato ufficialmente il nuovo Polo Storico, il centro dedicato alle vetture classiche Lamborghini e alla conservazione del patrimonio della Casa di Sant'Agata Bolognese.

Sono quattro le principali aree di attività del Polo Storico: restauro, gestione degli archivi, fornitura di ricambi originali e certificazioni ufficiali per vetture storiche Lamborghini.


Museo Lamborghini
È stato un anno di grandi risultati anche per il Museo Lamborghini, che ha registrato un record in termini di presenze. Nel corso del 2017, più di 100.000 appassionati hanno visitato lo spazio espositivo presso la sede storica di Lamborghini a Sant’Agata Bolognese. Il Museo è aperto tutti i giorni, domeniche incluse, dalle 9:30 alle 19:00, e organizza mostre speciali che si aggiungono alla collezione permanente di modelli Lamborghini che hanno fatto la storia.


Lamborghini Squadra Corse
Nel settembre 2017, la divisione Motorsport della Casa del Toro, Lamborghini Squadra Corse, ha presentato la nuova Huracán Super Trofeo EVO. Questa nuova vettura da corsa innalza ancora una volta gli standard già elevati del modello precedente grazie a una aerodinamica completamente riprogettata, nuovi dispositivi per migliorare la sicurezza e diverse migliorie apportate a meccanica ed elettronica. Da questi sviluppi nasce un modello che offre a piloti e team un'auto da competizione efficiente ed estremamente professionale, che farà il suo debutto su pista nelle tre serie continentali in Europa, Asia e Nord America, a partire dalla primavera del 2018.

Durante la stagione GT Customer Racing 2017, la Lamborghini Huracán GT3 si è aggiudicata ben otto titoli: Blancpain GT Series Overall, titolo squadra e piloti Endurance Cup; titolo squadra e piloti International GT Open; Italian GT Championship Pro Drivers; ACO GT3 Le Mans Cup Overall; titolo squadra British GT Championship.


Previsioni per il 2018
L'Azienda conferma le prospettive positive per l'esercizio 2018. Nonostante il permanere dell'incertezza politica in ambito europeo e a livello internazionale, gli indicatori economici chiave rimangono nel complesso positivi. Grazie alla crescita sostenuta annunciata per le principali economie del mondo, le previsioni future per Lamborghini continuano a essere solide. Con una gamma prodotto giovane e accattivante e l'ingresso nel crescente comparto SUV, Lamborghini stima nel medio termine un'ulteriore crescita sia sul fronte delle vendite sia su quello del fatturato.

Post più popolari