Torna il Caballero, il mito si rinnova


Compatta, agile, aggressiva, con la gomma tassellata che fa subito capire di che pasta è fatta. La nuova Fantic Motor Caballero nasce ispirandosi al look del mitico Caballero nato a Barzago nel 1969. E’ una moto dual, una scrambler vera, che si comporta molto bene su asfalto e che è capace di affrontare il fuoristrada con disinvoltura. Il motore monocilindrico, compatto e leggero, manubrio largo con piega offroad, doppio scarico Arrow, diversi particolari in CNC, entrambi i fanali a LED, fanno della nuova Caballero Fantic un oggetto del desiderio per tutte le età. Una moto facile da guidare, capace di far divertire sempre e in ogni situazione.

MOTORE 125cc, 250cc o 450cc – IL NUOVO CABALLERO E’ PER TUTTI
Il motore monocilindrico Euro4, a iniezione, 4 valvole e raffreddato ad acqua, garantisce grande efficacia in fuoristrada. La coppia si sente subito aprendo il gas, anche a bassi regimi di giri. Caballero è disponibile nelle cilindrate 125cc, 250cc e 450cc. Queste diverse cilindrate permettono al Caballero Fantic di essere sia la prima moto ideale per il sedicenne quanto l’oggetto del desiderio per l’appassionato. 

TELAIO E CICLISTICA: CARATTERISTICHE DA VERA ‘DUAL’
Il nuova gamma Caballero è caratterizzata da un telaio monotrave in acciaio al cromo-molibdeno. Questa scelta tecnica favorisce ancora una volta la leggerezza, assicurando grande elasticità. Il forcellone è in alluminio a sezione variabile e leveraggio progressivo. La sospensione anteriore è una FANTIC FRS a steli rovesciati ø41 mm, la sospensione posteriore è un Mono FANTIC FRS regolabile. 

RUOTE DA 19 E 17, CON UN TASSELLO PRONTO A TUTTO
Il nuovo Caballero è pensato per offrire sostanza e divertimento su ogni percorso. Nella versione 250cc e 125cc monta pneumatici 110/80 R19 130/80 R17 realizzati da Mitas, mentre nella versione 500cc monta i collaudati Pirelli Scorpion Rally 110/80 R19 140/80 R17. I freni a disco di tipo Wave, ideali per l’offroad, da 320mm sull’anteriore e da 230mm sul posteriore e l’ABS Continental a due canali disinseribile, contribuiscono a forgiare il suo carattere ‘dual’.

Caballero flat track: il MONDO VISTO DI TRAVERSO
Direttamente dagli ovali di terra degli Stati Uniti, nasce questo concetto ‘alternativo’ di moto che per la prima volta arriva sul mercato europeo e internazionale. Questa è infatti la prima vera “Flat Track” omologata per uso stradale.

GO FAST TURN LEFT… REPEAT
Il Flat Track è una disciplina che si combatte spalla a spalla, girando su ovali di terra in senso antiorario. Le curve si fanno “di traverso” facendo puntare il posteriore verso l’esterno e controsterzando l’anteriore. Non si toccano i freni in curva, si controlla la derapata con il movimento del corpo e l’acceleratore, riaprendo il gas ancora di traverso.

FLAT TRACK IS 19” (ONLY)
La caratteristica principale delle moto da Flat Track e di questa Caballero è la ruota da 19 pollici montata sia sull’anteriore che sul posteriore – il numero 19 non a caso è riportato anche nella tabella porta numero. Questa particolarità garantisce maggiore stabilità e controllo nella guida in controsterzo. Anche su asfalto e nell’uso quotidiano vengono esaltate doti di sicurezza sull’asciutto e sul bagnato.

UN NUOVO MODO DI ESSERE CABALLERO
Caballero Flat Track non è solo una moto, è un progetto che vuole avvicinare un nuovo pubblico al Mondo Caballero e alle ‘due ruote’ in generale.  Fantic, che da sempre vive la moto pensando ai giovani, sta lavorando per creare una serie di eventi: concerti, raduni, street-food e molto altro ancora, per far nascere da una sfida in Flat, una grande festa. Questo è il nuovo Mondo Caballero, uno spazio dove potersi aggregare e divertire; un nuovo modo per potersi esprimere, riportandoci al vero spirito della moto, la conquista di libertà e dei propri sogni.

Post più popolari