LA TARGA FLORIO CONQUISTA L’AUSTRALIA

Dal 30 novembre al 3 dicembre il Targa Florio Australia Tribute con circa 200 vetture classiche in gara .Previsto anche il Ferrari Trophy con le vetture del Cavallino che sfileranno lungo il percorso
Per la prima volta la Targa Florio, la più antica gara di auto vedrà un Tributo svolgersi fuori dalla Sicilia. Lo splendido scenario australiano dello Stato del Victoria terrà a battesimo il Targa Florio Australia Tribute che prenderà il via il 30 novembre da Melbourne.

Lo ha annunciato il Ministro del Turismo e dei grandi eventi, l’Onorevole John Eren, MP insieme a Visit Victoria che svolge il ruolo di Major Partner dell’evento.

La Targa Florio vanta più di cento anni di storia (la prima edizione si è svolta nel 1906) e rappresenta un evento di assoluto rilievo nel panorama dell’automobilismo italiano ed internazionale.

Nata come evento di velocità pura lungo gli straordinari scenari delle Madonie in Sicilia, la Targa Florio è diventata negli anni terreno di sfida tra i piloti più famosi della storia, da Tazio Nuvolari a Juan Manuel Fangio, da Jacky Ickx a Jochen Mass, da Gijs Van Lennep a Helmut Marko, da Nino Vaccarella ad Arturo Merzario e tanti altri. Una corsa che vide correre sulla strada, prima di diventare costruttori, gli stessi Enzo Ferrari e i fratelli Maserati, Vincenzo Lancia e Ferry Porsche figlio del fondatore della celebre casa di Stoccarda. Ben prima della nascita della F1, la Targa Florio era la più difficile gara automobilistica del mondo, tale da attirare I migliori piloti e case costruttrici come Abarth, Alfa Romeo, Bugatti, FIAT, Mercedes, Porsche, Ferrari e Maserati che spesso utilizzavano la gara come banco di prova per i loro modelli più competitivi.

Il Targa Florio Australian Tribute si terrà dal 29 novembre al 3 dicembre 2017 e sarà una gara di regolarità che prevede la partecipazione di oltre 200 vetture che si sfideranno lungo le località più belle e suggestive dello stato del Victoria.

Il Targa Florio Australian Tribute è aperto a vetture dal 1906 al 1976 che gareggeranno lungo i 1.175 km di percorso in circa 40 prove di regolarità per quattro intensissimi giorni di gara.
Parallelamente negli stessi giorni di gara si terrà il Ferrari Trophy. Un raduno riservato a 150 possessori di vetture del Cavallino costruite tra il 1977 ai giorni d’oggi che sfileranno lungo il medesimo percorso.

Questo il Programma dell’evento:
- Giovedì 30 Novembre 2017 – I partecipanti, dopo le verifiche a Melbourne, procederanno per Geelong passando per Torquay e torneranno a Geelong per la cerimonia di aperture - 170km.
- Venerdì 1 Dicembre – tappa Geelong - Apollo Bay via Lorne per arrivare a Queenscliff. Le vetture saranno traghettate verso la Bellarine Peninsula fino alla Mornington Peninsula
- Sabato 2 Dicembre – la tappa attraverserà la regione vinicola di Mornington attraverso Red Hill fino a San Remo e poi Healesville.
- Domenica 3 Dicembre – Partenza da Healesville per tornare a Melbourne CBD giungendo allo sponsor Village in Albert Park. Cerimonia di premiazione presso Harbour Esplanade, Docklands.

“Sono soddisfatto e orgoglioso di questo importante passo di internazionalizzazione del marchio Targa Florio - ha dichiarato Angelo Pizzuto, Presidente dell’Automobile Club Palermo a margine della Conferenza Stampa di presentazione tenutasi a Goodwood - Abbiamo il dovere e il piacere di mantenere, promuovere e tenere sempre vivo il nome della Targa Florio, è un patrimonio siciliano e italiano che fa onore alla nostra terra e che diventerà testimone nel mondo della nostra eccellenza.
Oggi la Targa Florio non solo è la gara automobilistica più antica ma è un tributo alle auto classiche, alla storia dell’automobilismo e all’industria italiana, un vessillo del Made in Italy che per la prima volta porterà i valori dell’italianità nell’altro emisfero. Diffonderà le bellezze della Sicilia, terra che le ha dato i natali, le sue attrattive uniche, i suoi valori storici, artistici e agroalimentari”.

Il Ministro del Turismo e dei grandi eventi, l’Onorevole John Eren MP ha dichiarato che “ il Targa Florio Australian Tribute rappresenta l’incredibile opportunità per lo Stato del Victoria di affermare la sua posizione dominante nell’ambito del circuito automobilistico classic0. La Targa Florio è il simbolo della passione per le auto e l’avventura e siamo orgogliosi che gli organizzatori abbiano scelto il Victoria per questa prima internazionalizzazione. La nostra passione per l’automobilismo, la numerosa comunità italiana presente qui insieme agli splendidi scenari australiani saranno il mix perfetto per un evento di successo.”


Post più popolari