Un'auto Diesel può “suonare” come una a benzina


L’incredibile soluzione già adottata da prestigiose case automobilistiche come Bmw, Audi, VW e Maserati è oggi realizzabile da Romeo Ferraris per quasi tutti i modelli.

Il sistema consiste in un uno o due “ risuonatori", progettati appositamente per questo scopo, posizionati in un terminale di scarico a parte appositamente realizzato seguendo le caratteristiche richieste dal cliente.

Tale soluzione permette di ottenere circa 6 tipi di suoni differenti di motori a benzina fino al classico motore V8 americano.

Il prodotto è interfacciato con il sistema can bus dell’auto dal quale prende il segnale che permette di modulare il suono in base alla pressione esercitata sul pedale dell’acceleratore.

Il suono è poi gestibile, in volume ed intensità, attraverso un tasto posizionato all’interno dell’abitacolo.

Questa soluzione permette così di dare una “voce” gradevole ed accattivante ai modelli auto la cui estetica fa chiaramente intendere il loro animo sportivo ma essendo alimentati da propulsori Diesel non emettono il suono che chiunque si aspetterebbe di sentire.


Post più popolari