Ancora un successo della Scuderia Milano Autostoriche al Rally 4 Regioni Regolarità Sport


Un altro importantissimo risultato della Scuderia Milano Autostoriche nella riedizione di uno dei più famosi e blasonati rally di campionato europeo degli anni settanta.
Dopo la vittoria di Zanchi-Agnese al Rally di MonteCarlo Historique ed il successo di Mozzi-Mozzi nella Florida Car Marathon negli Stati Uniti, è di nuovo Giordano Mozzi, in coppia con la moglie Stefania Biacca, ad aggiudicarsi nell’Oltrepò Pavese con i colori della squadra milanese la gara di Regolarità Sport del Rally 4 Regioni storico. Mozzi-Biacca, al volante di una Opel Kadett GTE, hanno praticamente duellato per tutta la gara con Viganò-Fovana, prendendo decisamente la testa dopo la sesta prova speciale e allungando poi costantemente il vantaggio sugli inseguitori nelle tre prove finali.
Il successo della Scuderia Milano Autostoriche è stato completato dal 3° posto assoluto di Alberto Bergamaschi e Massimo Soffritti, partiti con la migliore prestazione assoluta nella prima prova speciale con il Maggiolino 1200 R, e sempre tra i primi nel corso delle altre otto prove, che li ha portati a conquistare con caparbietà il terzo gradino del podio nonostante un rallentamento nella prova conclusiva a causa della rottura della scatola guida.
Rallentati da una toccata che ha compromesso l’assetto della loro Opel Kadett, il terzo equipaggio della Milano Autostoriche, Palazzi-Locatelli, ha chiuso in 14° posizione.

La Scuderia Milano Autostoriche (www.milanoautostoriche.it) raggruppa principalmente gli amanti delle auto d’epoca ma anche gli appassionati di sfide su strada e in pista col cronometro.
Nato nel 2006 dal gruppo dei soci fondatori, tutti amici che gareggiavano insieme già da oltre dieci anni, il sodalizio conta attualmente quaranta soci, tutti appassionati in piena attività, con un parco vetture datate tra il 1930 e il 1980. Tra queste alcuni esemplari di indubbio valore storico-collezionistico. Presente con propri equipaggi in tutte o quasi le principali gare di regolarità disputate in Italia, è molto conosciuta anche all’estero, avendo gareggiato in Francia e in Corsica, in Spagna, in Portogallo, in Grecia.
Peculiarità della Scuderia Milano Autostoriche è lo spirito che accomuna tutti i soci ed i simpatizzanti: amicizia e sportività.
Lo scopo della scuderia storica è quello di aiutare i soci con consigli e suggerimenti per la loro attività agonistica e per la corretta preparazione della vettura e della gara, contribuendo a creare sinergie che riescono a ridurre i costi e le tempistiche organizzative e burocratiche caratteristiche di determinati tipi di manifestazioni.






Post più popolari