La Presidenza della Repubblica convoca l’A.S.I. per certificare alcuni modelli unici del proprio parco auto.


Belfiore, Belsito, Belvedere e Belmonte, questi i nomi delle vetture che l’A.S.I. - Automotoclub Storico Italiano - è stata chiamata a certificare per conto della Presidenza della Repubblica lo scorso 13 novembre a Roma.

Nel corso della giornata, infatti, il presidente l’Avv. Roberto Loi e un gruppo di esperti dell’A.S.I., sono stati accolti nel garage del Quirinale per analizzare quattro Lancia Flaminia, utilizzate dal Presidente della Repubblica nelle occasioni ufficiali, al fine di insignirle della “Targa Oro”, che rappresenta la massima certificazione ottenibile da un veicolo storico.

I modelli presi in esame sono le quattro Lancia Flaminia Cabriolet-Landaulet che, come da tradizione, portano nomi di cavalli: Belfiore (telaio 813-99-1001, targa Roma 454308), Belmonte (telaio 813-99-1002, targa Roma 454306), Belvedere (telaio 813-99-1003, targa Roma 454307) e Belsito (telaio 813-99-1004, targa Roma 474229). Tutte le vetture sono conservate in ottimo stato, di un bel blu presidenziale, con interni in pelle Connolly 8500 di colore nero e in dotazione hanno un'autoradio Voxon rigorosamente d'epoca.

L’attestato di fiducia da parte della Presidenza della Repubblica, riconosce e premia la costante attenzione e cura dedicate dall’Automotoclub Storico Italiano alle auto storiche, con l’obiettivo di valorizzare l’importanza culturale, storica e sociale del patrimonio veicolare.

Post più popolari