Italadesign Giugiaro family day, grande festa a Moncalieri


All’indomani della firma del nuovo contratto integrativo aziendale, che ha visto l’introduzione di numerose novità ispirate alla “Charta dei Rapporti di Lavoro” che regolamenta quanto concordato tra il Gruppo Volkswagen e il Consiglio di Fabbrica Europeo e Mondiale, Italdesign Giugiaro ha organizzato, nell’anno del proprio quarantacinquesimo anniversario, il primo Family Day.

A partire dalle 10.00 e fino alle 17.00 i dipendenti e collaboratori dell’azienda hanno potuto far visitare il proprio luogo di lavoro ai famigliari: oltre 2.000 persone hanno allegramente invaso il quartier generale e il Nuovo Polo Logistico di Moncalieri e il centro Pre-Serie di Nichelino. «Da quando siamo entrati nel Gruppo Volkswagen nel maggio 2010 – spiega Enzo Pacella, Amministratore Delegato di Italdesign Giugiaro - abbiamo visto crescere costantemente il numero dei nostri dipendenti, ora vicino a quota 940, con un incremento di oltre il 20% e il successo di questa iniziativa è anche la cartina di tornasole del buon processo di integrazione».

«Il nuovo contratto integrativo aziendale – spiega Giuseppe Savino, direttore HRO di Italdesign Giugiaro – introduce alcune novità volte a migliorare la gestione della propria vita lavorativa in favore di quella privata; aver dedicato una giornata intera a  tutte le nostre famiglie è un primo concreto esempio di questo nuovo indirizzo nella relazione tra azienda e lavoratori, in linea con la strategia del Gruppo per diventare Best Employer».

All’evento hanno preso parte anche le altre aziende italiane che fanno parte dell’Audi Group, Lamborghini e Ducati; la casa di Borgo Panigale ha coinvolto oltre 100 entusiasti bikers nei test ride su strada aperta della propria gamma di motociclette.

«È stata una giornata di festa – ha dichiarato Giorgetto Giugiaro – per vivere la nostra azienda in modo diverso e divertente, facendo conoscere a mariti, fidanzati, mogli, fidanzate, figlie e figli un po’ più da vicino il luogo in cui ogni giorno andiamo a lavorare».

Se i più piccoli hanno potuto divertirsi grazie alla vasta area giochi allestita nei cortili interni, i genitori hanno avuto la possibilità di partecipare a Safety Land, una iniziativa organizzata dall’ente Health & Safety, in collaborazione con Croce Rossa Italiana e ASL TO 1, per insegnare la manovra di disostruzione pediatrica e sensibilizzare i bambini più grandi al corretto utilizzo del 118.
Alle 15.00 una speciale giuria, composta da Giorgetto Giugiaro, Fabrizio Giugiaro e Walter de Silva, Head of Group Design di Volkswagen Group, ha premiato i giovani designer del futuro.
Alcune settimane fa è stato infatti lanciato il “Young Design Contest” in cui è stato chiesto ai figli dei dipendenti di disegnare la proprio auto dei sogni. Il concorso è stato un vero successo, al quale hanno preso parte oltre 300 tra bambini e ragazzi, suddivisi nelle categorie 0-5 anni, 6-10 anni, 11-13 anni. I vincitori di ogni categoria hanno ricevuto in premio una valigetta con 120 matite colorate e una litografia autografata da Giugiaro.

«Lo straordinario numero di partecipanti a questa simpatica iniziativa – conclude Fabrizio Giugiaro, Styling Director – è sinonimo di passione e dedizione, caratteristiche che da sempre contraddistinguono i collaboratori di Italdesign Giugiaro che, evidentemente, hanno saputo tramandare alle generazioni più giovani, addirittura giovanissime visto che abbiamo potuto ammirare il talento dei bambini di 1 anno!».


ITALDESIGN GIUGIAROItaldesign Giugiaro ha radici che risalgono al febbraio 1968 e allo studio di progettazione avviato da Giorgetto Giugiaro con una formula innovativa per l’industria automobilistica: un’azienda concepita come società di servizi capace di fornire creatività, ingegneria, costruzione di prototipi di pre-serie, assistenza all’avvio di produzione e tutti i supporti necessari all’industrializzazione di un nuovo prodotto. Dal 2010 Italdesign Giugiaro è parte di Volkswagen Group.
Dal 1968 sono stati creati circa 200 modelli di vetture, di cui 50 milioni di unità prodotte in serie dalle più importanti Case automobilistiche a livello mondiale.
Ulteriori informazioni sul sito www.italdesign.it

Post più popolari