Superbike, ma d'epoca


Il ferrarese Massimo Simani, ex pilota delle derivate di serie negli anni ‘70 e tutt’ora in attività con le “epoca”, vuole organizzare per la stagione 2013 un trofeo riservato a maximoto costruite tra gli anni 1978-1985. Un trofeo divertente, stile Superbike Usa anni ‘80, ma soprattutto economico nei costi. L'obiettivo di Massimo è quello raggiungere un numero minimo di 25 piloti tali da garantire una completa griglia di partenza.

«Questa è la condizione posta dagli organizzatori del campionato Gruppo 5 - spiega Massimo Simani - La categoria si chiamerà "Special" e le moto sono del tipo conforme al regolamento Ama degli anni '80, quindi: manubrio alto, pneumatici liberi, così come cerchi da 17", diametro forcella purché non sia una moderna “upside down”.

Quanto al motore la cilindrata massima è di 1200 cc mentre non ci sono discriminazioni tra numero di cilindri e ciclo a 2 o 4 tempi. In definitiva un regolamento semplice e non fraintendibile con moto facilmente realizzab ili con materiali di quegli anni, economici e presenti in abbondanza ai mercatini. Unico vincolo è la garanzia di partecipare a tutto il campionato per assicurare agli organizzatori la griglia di partenza e non deleteri accorpamenti come avviene nel Gruppo 5». Simani ha già abbozzato un regolamento tecnico provvisorio che fornirà a chiunque fosse interessato al suo progetto. Chi volesse contattare Massimo, può farlo all’indirizzo mail max.simani@libero.it o al numero telefonico 335-64.41.007.

Post più popolari