Auto e Moto d’Epoca 2012: un successo su tutti i fronti


Auto e Moto d’Epoca 2012 ha riscontrato un ottimo successo con la presenza alla fiera di Padova di oltre 70 mila persone paganti, che hanno potuto ammirare i gioielli dell’automobilismo e del motociclismo esposti al Salone. La kermesse non è stata solo un Salone dove ammirare alcune delle vetture più rare al Mondo, i visitatori infatti hanno potuto acquistare parti di ricambio originali, poster, modellini e qualsiasi tipo di oggetto correlato al mondo dei motori, come insegne, pompe di benzina, orologi ed abbigliamento.

Non solo accessori però: l’edizione 2012 di Auto e Moto d’Epoca ha fatto segnare un nuovo record delle vendite delle vetture presenti. Delle oltre 2.480 auto messe in vendita durante il Salone, più della metà sono state vendute, registrando un enorme successo nelle vendite nazionali ed internazionali sia da parte dei privati, sia da parte dei commercianti.

Numerosi privati e commercianti hanno infatti partecipato ad Auto e Moto d’Epoca 2012 mettendo in vendita, oltre che in esposizione, le proprie vetture, permettendo così agli appassionati di toccare con mano le auto che hanno fatto la storia, potendosele poi comprare ad un prezzo vantaggioso. In aggiunta a ciò, durante le quattro giornate di fiera sono state battute all’asta moltissime autovetture durante le normali aste e durante l’asta al ribasso che prevedeva un prezzo di partenza per la vettura ed un abbassamento continuo del valore per un minuto, fino a quando un acquirente non avesse fermato la discesa del prezzo, aggiudicandosi l’automobile.

In mostra a Padova oltre 3.600 vetture che hanno attirato visitatori da tutto il Mondo. Cinesi, americani, giapponesi e moltissimi russi erano solo alcuni degli stranieri giunti ad Auto e Moto d’Epoca 2012 per poter vedere da vicino i rarissimi modelli esposti ed i numerosi pezzi unici da collezione presenti nei padiglioni della Fiera di Padova.

Un vero e proprio successo, sia di pubblico, sia per quanto riguarda le richieste d’iscrizione alle iniziative, come il concorso d’eleganza Povere ma Belle che ha premiato alcune delle migliori vetture attualmente presenti in Italia con un valore di meno di 12 mila euro ed un’età superiore ai 25 anni. Un altro concorso molto interessante è stato Io l’Amo, che ha permesso agli orgogliosi proprietari di raccontare la storia delle proprie vetture. Durante Auto e Moto d’Epoca 2012 infatti, sono stati premiati i tre vincitori di Io l’Amo: Edoardo Ferrero, Giorgio Pini ed Andrea Nesti.

La crescita esponenziale di questo Salone durante gli anni dimostra che la passione per l’automobile e per le moto va ben oltre la crisi. Auto e Moto d’Epoca ha infatti fatto registrare nuovi record per quanto riguarda la presenza di spettatori e la loro variegata provenienza geografica ed il numero di vetture e moto, oltre alla grandissima percentuale di vendite delle vetture presenti: è stata veramente l’edizione dei Record. Appuntamento quindi ad Auto e Moto d’Epoca 2013!
Auto e Moto d’Epoca è il più importante Salone del settore in Italia , riconosciuto e apprezzato da un pubblico di più di 70.000 tra visitatori ed estimatori provenienti da tutta Europa, che qui cercano e trovano la più completa rassegna di vetture d’epoca e ricambi e dove possono immergersi nello scenario ideale dell’oggetto che ha rivoluzionato la vita moderna.
Oltre il 30% dei visitatori sono stranieri e provengono da Francia, Germania, Austria, Svizzera, Slovenia, Gran Bretagna, Russia, Cina . Il Salone si è collocato al primo posto in Europa per numero di auto e moto esposte raggiungendo nell’ultima edizione 3500 modelli in esposizione distribuiti su una superficie di 90.000 mq.

Ad Auto e Moto d’epoca la curiosità del visitatore e le sue esigenze trovano pieno appagamento nell’ampia vetrina proposta dalle Case automobilistiche: qui si può ammirare il fascino della storia delle case più prestigiose, che espongono la tradizione dei loro modelli più significativi tra passato, presente e futuro.

Auto e Moto d’epoca ospita i Top Ten dealers italiani ed esteri del settore, con oltre 2300 auto e moto in vendita da 1.000 a 1 milione di euro. Il meglio dell’automobilismo da collezione del dopoguerra arricchito da rari gioielli anteguerra da museo. È questo lo spazio espositivo dedicato ai commercianti di auto nazionali e stranieri che esibiscono i modelli più richiesti dal mercato: Porsche 356 e 911, Ferrari, Maserati, Aston Martin, Jaguar, Mercedes, Abarth, Alfa Romeo, le mitiche 500, le Lancia più famose, vasta collezione di Maggiolini normali e cabrio, le più sportive Karmann Ghia e inoltre alcune Bentley e Rolls-Royce arricchiscono l’offerta delle auto di lusso.
Ampio spazio è dedicato ai club e alle scuderie di marca, provenienti da tutte le regioni italiane che, con i loro innumerevoli soci/collezionisti, mettono in mostra uno straordinario patrimonio di vetture, stile e motori che hanno segnato la storia ed il costume del secolo scorso.
Tre interi padiglioni dedicati a ricambi, memorabilia e al modellismo con oltre 585 espositori da otto paesi con un’offerta completa di accessori auto e moto, aziende di cerchi e gomme, preparazioni motoristiche, documentazioni e libretti d’uso per rendere speciale la propria vettura.
Un intero padiglione è riservato ai collezionisti privati : oltre 300 auto in vendita in questo settore – modelli unici di rara bellezza. E a Padova le più importanti case d’asta specializzate nel settore delle auto d’epoca si alternano con offerte esclusive e ricercate.
Non solo auto e motori però: ad Auto e Moto d’epoca una sezione è dedicata al Collezionismo & Vintage, riservata al collezionismo d’autore ed alla oggettistica raffinata. Attenzione puntata sul vintage di qualità con i nomi più significatici del fashion system. Per il pubblico l’opportunità di visionare le proposte selezionate in vari settori dall’abbigliamento all’orologeria, dagli accessori all’enogastronomia e vini d’annata, con proposte personalizzate e su misura.
La 29° edizione di Auto e Moto d’epoca si terrà presso la Fiera di Padova il 25. 26. 27. 28. Ottobre 2012. Un appuntamento imperdibile, una vetrina di forte richiamo per gli appassionati e i cultori dello stile e della tradizione del mercato automobilistico internazionale.
Indirizzi, Orari e Prezzi
25-26-27-28 Ottobre apertura ore 9.00 - chiusura ore 19.00
Prezzo per il 25 ottobre: giornata Preview 35 euro
Prezzo giornaliero normale: Intero 18 euro, Ridotto 14 euro
Indirizzo: Fiera di Padova, Via Nicolò Tommaseo, 35131, Padova (PD)

Post più popolari