Le più belle moto del Novecento in piazza Duomo a Milano



Una tra le più importanti piazze del mondo ha appena ospitato domenica scorsa una mostra unica nel suo genere. Per un'interà giornata, dalle 8 alle 16, sono state infatti esposte le più importanti moto del Novecento, dai preziosi esemplari di inizio secolo ad alcuni dei modelli più significativi presentati alle soglie degli anni Duemila.

Cento modelli, rigorosamente conservati o accuratamente restaurati sono stati esposti all'ombra della Madonnina, nell'area antistante Palazzo Reale. Tutti gli esemplari scelti hanno un valore storico, una storia da raccontare: dalla Moto Guzzi Norge, protagonista del primo viaggio a Caponord nel lontano 1927, alla Megola, l'avveniristica tedesca prodotta negli anni Venti, dotata di motore stellare che la rende un raro esempio di due ruote a trazione anteriore, dalle italianissime Garelli e Gilera dell'epoca pionieristica, all'esclusiva Mars.

Per un solo giorno le motociclette che hanno scritto la storia del motorismo mondiale sono usciti da musei e collezioni private per entrare nel cuore del capoluogo lombardo ed essere ammirate da appassionati e curiosi. L'iniziativa nasce da un'idea del C.M.A.E. il Club Milanese Automotoveicoli d'Epoca, in collaborazione con il Gruppo Motociclistico Lavanderie di Segrate e l'Associazione Onlus Le Vele, con il contributo del Comune di Milano.

Post più popolari