Museo Nicolis, uno show sempre aperto



Il Museo Nicolis “dell’Auto, della Tecnica e della Meccanica” di Villafranca, alle porte di Verona, è uno dei più prestigiosi musei privati in Italia e in Europa. Inaugurato nel 2000 e da allora sempre aperto al pubblico, è stato creato dall’imprenditore veronese Luciano Nicolis (a capo della holding industriale Lamacart che opera nel settore della carta), che ha fatto confluire in questo modernissimo edificio (6.000 mq) la sua passione per la tecnica e la meccanica. Il Museo ospita attualmente ben 7 collezioni che comprendono centinaia di auto d’epoca perfettamente funzionanti, centinaia di motociclette, altrettante biciclette di grandi campioni, macchine fotografiche, macchine per scrivere, strumenti musicali, piccoli velivoli, opere inedite dell’ingegno umano.

Centro Congressi
A fianco della struttura espositiva, il Nicolis dispone di un’area dedicata a riunioni, incontri di lavoro, eventi. Diversi sono gli spazi polifunzionali tra cui la Sala Conferenze, insonorizzata e attrezzata, una Sala VIP destinata a riunioni più ristrette. All’esterno, un ampio spazio versatile che si affaccia sulla terrazza panoramica destinato a pranzi, presentazioni di prodotti, ricevimenti, eventi. Ancora, lo “Spazio delle Idee” un’area polivalente di 600mq che ospita mostre tematiche, manifestazioni e sperimentazioni di vario genere. Numerose riviste di moda e lifestyle scelgono il Museo Nicolis come set per i propri photo shooting.

Centro Documentazione
Il Centro Documentazione raccoglie e conserva documenti storici di varia natura inerenti le Collezioni. Dispone di servizi  idonei a preservare gli archivi e a renderli fruibili a ricercatori, studenti e appassionati. Il Centro è costituito da una biblioteca specializzata, un archivio storico documentale e una bank-image delle collezioni. Collabora attivamente con numerose istituzioni, musei, collezionisti privati, editori ed esperti del settore automobilistico.

Bookshop
il Nicolis Bookshop è oggi a pieno titolo la più importante e fornita Libreria del Nord Est su tutto quanto attiene al mondo dei motori (auto, moto, piloti, competizioni, vittorie e sconfitte, trofei, ecc)

Attività Didattica
Il Museo ha da tempo avviato un’ampia collaborazione con il mondo della Scuola, mettendo a punto sezioni didattiche speciali per aiutare i ragazzi a ripercorrere, anche con il supporto delle moderne tecnologie, la storia dei mezzi di trasporto, dalle epoche più remote ai giorni nostri.

Iniziative per  Disabili
Il Museo Nicolis è progettato con criteri che valorizzano gli spazi e li rendono accessibili e fruibili a tutti; meta di visitatori di ogni età, è particolarmente attento alle esigenze e alle aspettative del pubblico più disagiato.

Associato a Confindustria e Museimpresa
Gestito con criteri imprenditoriali e diretto da Silvia Nicolis, il Museo è riconosciuto come concreto esempio di Museo–Impresa, cioè di istituzione culturale “non convenzionale” che promuove conoscenza e innovazione senza perdere di vista obiettivi di crescita e sviluppo. E proprio di Museimpresa, Associazione Italiana degli Archivi e Musei d’Impresa, il Museo Nicolis è stato uno dei primi Associati ed è, oggi, Membro del Consiglio Direttivo. In Confindustria Verona Silvia Nicolis ha la vice presidenza della sezione Turismo e del Gruppo Giovani. Il Nicolis è inoltre associato AISA (Associazione Italiana Storia dell’Automobile) e ASI (Automotoclub Storico Italiano).  

Post più popolari