Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

XXII^ edizione di Arezzo Classic Motors: grande il successo di pubblico

Come ogni anno, ad Arezzo Classic Motors si registra un elevato numero di visitatori: sono circa 15.000 gli appassionati, i curiosi, gli studenti e le famiglie che si sono messi in coda, questo week-end, per visitare la manifestazione. C’è chi non vuole farsi scappare l’affare del giorno, chi è curioso di visitare il padiglione di modellismo, chi ama le mostre tematiche e chi si ferma a chiacchierare con i collezionisti per farsi raccontare aneddoti sui veicoli esposti.

Contenti i visitatori e gli espositori e soddisfatto Stefano Sangalli, organizzatore del Salone, che anche quest’anno ha visto aumentare l’interesse alle mostre a tema e non solo.

Ricordiamo le curiosità che hanno attratto più curiosi: l’Alfa Romeo 1750 Super Sport del 1929, modello analogo alla vettura vincitrice della Mille Miglia del 1929 per il suo perfetto stato di conservazione, la nuova Giulia Veloce turbo Q4, 2.0 turbo quattro cilindri a benzina da 280 CV (Alfa Romeo), in dotazione alla Polizia Stradale di Rom…

Ultimi post

2020=40 anni di Fiat Panda. Un estimatore organizza un mega raduno a Vigevano

Al Rho Center la cerimonia di apertura dei raduni 2020 di auto storiche PPA

Una Special dedicata alla Katana 750 del 1984

400 mila dollari per la copia della Ferrari California usata nel film "Ferris Bueller's day off"

Il 4 febbraio chiudono le iscrizioni all’ottava edizione della WinteRace

SPECIALE Nuova Lamborghini Huracán EVO RWD

MAUTO - Museo Nazionale dell’Automobile di Torino, ecco tutte le mostre del 2020

Tutto pronto per il Rallye Monte-Carlo Historique

Wonder Umbria, passione per le moto

Mike the bike